giovedì 27 luglio 2017

Le donne di sinistra sono brutte

Aprendo facebook un paio di giorni fa mi imbattevo in questo curioso post pubblicato da "un amico di un amico":

Pinco Pallino si dichiarava triste perché tutte le donne di sinistra sono brutte.
Incuriosita, e anche un po' scoglionata - escusez mon français - sono andata subito a leggere i commenti, che erano una decina...
Con mia grande sorpresa nessuno rispondeva a tono (cioè dicendo a Pinco Pallino che era un povero pirla), ma tutti...uomini e donne...aggiungevano la loro reazione con commenti tipo che quelle di destra si curano, si mettono lo smalto e vanno dal parrucchiere e altre laqualunquate simili.

Al momento sono passata oltre, in fondo questo era un amico di un amico, e anche il mio amico non è che sia proprio un amico stretto, solo un collega che probabilmente non vedrò mai più perché è un annuale.

Poi ci ho pensato, e il tempo di elaborare una risposta sagace, ironica e sferzante di modo da cominciare una bella rissa su facebook, il post era sparito...

Che Pinco Pallino si sia reso conto di aver pisciato fuori dal vaso?
Che qualcuno gli abbia fatto notare che forse ma forse sarebbe stato meglio glissare?
Che qualcuno prima di me l'abbia, con un commento appropriato, fatto rinsavire?
Non si sa.

La domanda che pongo ora a chi accidentalmente dovesse passare di qua...ehm, probabilmente nessuno perché questo blog è come una zattera alla deriva da più di un anno... comunque SE qualcuno passa di qua sarei curiosa di sapere come avreste reagito voi.
Avreste soprasseduto? 
E se invece non ce l'avreste fatta, che commento avreste messo?